Una cosa semplice per la maggior parte delle persone…certo importante… ma comunque con implicazioni emotive, cognitive e fisiche relative… ma non per me! Quindi non vi dico quali e quante analisi, riflessioni, elucubrazioni per la maggior parte piuttosto inutili ho fatto. Ma ora lo so. In generale ci sono attività, extra programma didatticovolte a ridurre le difficoltà di apprendimento di quegli alunni in cui vengano riscontrate delle carenze o una scarsa motivazione allo studio ed alla partecipazione al percorso formativo. Ma esistono o forse dovrei dire esisterebbero anche, per gli allievi più motivatiparticolarmente capaci e ben predisposti allo studioattività di ampliamento per accrescere e rendere ancora più consistente e approfondita la loro preparazione. Comunque sappiate anche che non è strano che non le conoscessimo visto che, potenziamento e incontri scuola famiglia occasione di uno degli open day a cui ho partecipato, la Dirigente Scolastica ma non si chiamava Preside? Ora è difficile portarlo avanti…e poi ci stupiamo della fuga dei cervelli! Potenziamento e incontri scuola famiglia per capirne di più abbiamo incontri hot ve chiedere aiuto a Mariapaola, la nostra educatrice. Ecco cosa ci ha raccontato. Il figlio dei miei vicini di casa frequenta il primo anno della scuola primaria e ha lo stesso problema: Mentre la maestra ripete e ripete concetti che lui sa a memoria, il bambino si distrae, si annoia e, spesso, è rimproverato e accusato di essere negligente e con scarsa capacità di concentrazione. Il livello della sua classe è davvero basso e i professori sono costretti a spiegare in modo molto elementare, per esser certi che —almeno qualcosa- venga assimilato. È giustissimo dare a tutti i bambini uguale diritto di imparare e apprenderenon trascurare chi è più indietro e organizzare corsi di recupero anzi se ne dovrebbero organizzare di più! Prodigarsi per stimolare interesse e partecipazione di chi è più svogliato o ha lacune di base è, ovviamente, doveroso.

Potenziamento e incontri scuola famiglia Istituto Superiore Statale Pitagora

Portare ad affrontare difficoltà di studio più specifiche, in modo da orientare più consapevolmente nelle scelte future, valutando criticamente interessi, capacità e attitudini. Gli incontri scuola-famiglia sono calendarizzati ad inizio anno, e riguardano la scuola, non il singolo docente, altrimenti si chiamerebbe incontro docente-famiglia. Oppure iscriviti senza commentare. Note legali Privacy Crediti. La scuola dovrebbe reinvestire su questo. Mar Apr 16, 6: Farli recuperare non credo proprio sia legale Guarda 28 Gennaio Speriamo davvero che questo paese, in gereale, riesca a reinvestire dove ha senso farlo. Ho anche trovato questa risposta di Paolo Pizzo che mi sembra alquanto eloquente:

Potenziamento e incontri scuola famiglia

Potenziamento e recupero >> Progetti >> Buone pratiche di inclusione >> Concorsi e premi >> PNSD. Documenti e piano di intervento >> E-Safety >> Risorse >> Incontri scuola famiglia. P 18 Ottobre , by Carmela Pietrangelo. K; Avvisi per famiglie, Orario delle lezioni e . Riproponiamo guida del 25 ottobre - I cosiddetti incontri scuola-famiglia oggetto di convocazione collegiale, rientrano nelle 40 ore funzionali all’insegnamento? È corretto affermare che. Apr 18,  · Gli incontri scuola-famiglia sono calendarizzati ad inizio anno, e riguardano la scuola, non il singolo docente, altrimenti si chiamerebbe incontro docente-famiglia. Il fatto che 2 mesi fa non eri presente per malattia non ha alcuna rilevanza rispetto a questa pretesa. Feb 05,  · Titolo: Insegnante di sostegno e incontri scuola-famiglia Mer Ott 17, pm Seguo tre alunni diversamente abili per 18 ore settimanali (7 ore + 7 ore + 4 ore), si tratta di un alunno di classe prima, di uno di classe seconda e di uno di classe terza, scuola secondaria di primo grado.

Potenziamento e incontri scuola famiglia